Medioevo: arte lombarda



TITOLO/DENOMINAZIONE:
Medioevo: arte lombarda

PREZZO : EUR 80,00€

CODICE :
ISBN 8837025564
EAN 9788837025564

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
A cura di/Edited by/Sous la direction de: Contributi di/Contributions by/Contributions de: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 4

ANNO:
2004

DISPONIBILITA':
Esaurito

CARATTERISTICHE TECNICHE:
644 pagine/pages
30 ill. a colori/colour ills./ill. en couleurs; 800 ill. in bianco e nero/black and white ills./ill. en noir
Brossura/Paperback/Broché
cm 24 x 34 x 4
gr 3740

NOTE:
Testi in inglese, italiano e francese/Texts in English, Italian and French/Textes en anglais, italien et français

DESCRIZIONE:

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Parma, Palazzo Sanvitale, 26-29 settembre 2001.

Commento dell'editore:
La collana che raccoglie gli atti dei convegni parmensi sul Medioevo ha ricevuto consenso scientifico e successo di diffusione. Questo quarto imponente volume propone particolari approfondimenti sull'arte lombarda, con inediti approcci interdisciplinari. Dopo temi generali quali 'Le vie del Medioevo', 'Medioevo: i modelli', 'Immagine e racconto' era necessario concentrarsi su uno dei grandi modelli interpretativi dell'arte medievale, rapportandosi più direttamente con una regione, con un territorio. Gli interventi qui raccolti affrontano da punti di vista diversi il problema della definizione spaziale e temporale dell'arte lombarda: l'architettura e le maestranze, la scultura e le arti minori, le tipologie e i loro canali di diffusione sono ampiamente documentati e approfonditi.

Proceedings of the International Meeting of Studies, Parma, September 26 - September 29, 2001.

Publisher's description:
The series publishing the results of the conferences held in Parma on the Middle Ages has been acclaimed by the experts and a success on the market. This fourth, large volume offers particular in-depth analysis of Lombard art, in an unusual interdisciplinary approach. Following more general themes like "The paths of the Middle Ages", "Middle Ages: the models", "Image and narrative", the focus turns to one of the major interpretative models of medieval art, based on a more direct relationship with a region, a territory. The contributions gathered here approach the problem of spatial and temporal definition of Lombard art from different viewpoints: architecture and crafts, sculpture and the minor arts, typologies and their channels of diffusion are fully documented and discussed.

Actes du Congrès International d'Études, Parme, 26 - 29 septembre 2001.

Indice/Index:
Arte lombarda, medioevo e idea di nazione. Dalla storia dell’arte al romanzo, Arturo Carlo Quintavalle
Puig i Cadafalch: le premier art roman entre idéologie et politique, Xavier Barral i Altet
Fernand de Dartein et L’Italie. Aperçu des fonds d’archives publiques et privées en France, Marie-Thérèse Camus
Oreficerie in area lombarda nei secoli XI e XII: continuità e innovazione, Anna Rosa Calderoni Masetti
Arte della Langobardia maior e della Langobardia minor: non propriamente “lombarda” né “longobarda”, Silvana Casartelli Novelli
Cripte lombarde della prima metà del secolo XI, Anna Segagni Malacart
Interpretazioni della Rotonda di Brescia: problemi storiografici e critici, Marco Rossi
Riflessioni sul rapporto tra interno ed esterno nelle coperture dell’architettura romanica lombarda, Adriano Peroni
Frammenti da una inedita decorazione pittorica di San Pietro al Monte a Civate, Alessandra Guiglia Guidobaldi
All’interno del saggio: Note sullo studio e sulla catalogazione degli intonaci dipinti rinvenuti nella chiesa di San Pietro al Monte di Civate (Lecco), Alessandra Cerrito
L’abbazia umiliata di Mirasole, Giuliano Romalli
Influenze internazionali e apporti lombardi nel Libro d’ore di Bianca di Savoia. Il ruolo della committenza e la funzione del miniatore nell’introduzione di una nuova tipologia libraria in Lombardia, Francesca Manzari
L’atrio del duomo di Sant’Evasio a Casale Monferrato: prospettive di ricerca dopo il restauro, Fulvio Cervini
La chiesa abbaziale di Sant’Andrea a Vercelli: tradizione lombarda e gotico francese, Martina Schilling
L’architettura ecclesiastica nella diocesi di Genova nel secolo XII: solo arte lombarda? Morfologia e storia di una vicenda edilizia, Colete Dufour Bozzo
Scultori “lombardi” nei cantieri genovesi del Trecento. Questioni di struttura e di sovrastruttura, Clario Di Fabio
Il problema del doppio ambulacro del Santo Stefano a Verona, Giovanna Valenzano
La Chiesa di San Fermo Maggiore a Verona tra Venezia, Lombardia ed Europa e alcune considerazioni sulla scultura veronese di secolo XI e XII, Gianpaolo Trevisan
Il fonte battesimale del battistero del duomo di Verona, Emanuela Lucchini
I portali “lombardi” di Castel Tirolo, Mariapia Branchi
Presenze romaniche nell’architettura veneziana del XII e XIII secolo, Wladimiro Dorigo
Giotto’s Figures, William Tronzo
Nicolò da Venezia tra Vicenza e il cantiere del duomo di Milano, Tiziana Franco
Problemi di miniatura mediopadana nell’XI secolo: l’Angelica 123, Giuseppa Z. Zanichelli
I tempi della scultura e le officine dei progettisti fra XI e XII secolo in “Lombardia” e in Occidente, Arturo Carlo Quintavalle
Against Heresy: Adame and Eve at Piacenza and Lodi, Dorothy F. Glass
I maestri campionesi e la “Lombardia”: l’architettura del battistero di Parma, Arturo Calzona
Le sculture della chiesa di San Cassiano di Controne a Lucca, Carlotta Taddei
Scultori lombardi in Toscana?, Francesco Gandolfo
Problemi di iconografia nella scultura architettonica delle pievi romaniche del Casentino e del Valdarno superiore, Francesca Pomarici
Componenti lombarde nelle facciate lucchesi. San Giusto, San Cristoforo: dal Maestro di Adamo ed Eva a Guidetto, Annarosa Garzelli
Scultura lignea antelamica nella Toscana di inizio Duecento, Francesca Corsi Masi
Il “romanico d’importazione” in Sardegna e in Corsica: crisi e validità di un modello storiografico, Roberto Coroneo
Arte “lombarda” e altre suggestioni nella scultura lignea “marchigiana”, Grazia Maria Fachechi
La “Lombardia” e l’architettura romanica abruzzese dell’XI secolo: un’introduzione, Francesco Aceto
Le sculture di facciata di San Giovanni in Venere: una diramazione veronese in Abruzzo e il loro problematico contesto, Valentino Pace.


ARGOMENTO: , , , ,
GENERE: , ,