I Templari

La vera storia dei cavalieri del tempio ricostruita dai documenti originali
 

PREZZO : EUR 30,00€
CODICE: ISBN 8821544958 EAN 9788821544958
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 2
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
I Templari
La vera storia dei cavalieri del tempio ricostruita dai documenti originali  
PREZZO : EUR 30,00€

CODICE :
ISBN 8821544958
EAN 9788821544958

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 2

ANNO:
2002

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
344 pagine
13 ill. colori, 3 ill. b/n
Rilegato con sovracoperta
cm 15 x 22 x 3
gr 582

NOTE:
Seconda edizione (prima edizione: 2001)
Titolo originale: Les Templiers ces inconnus

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:
Deformata e offuscata da sette secoli di storia, da un intrico di misteri e leggende e dalle accuse pretestuose di eresia, idolatria, sodomia rivolte ai Templari dal Re di Francia Filippo il Bello con la complicità di papa Clemente V e dell’Inquisizione alle quali seguì un processo di sette anni (1307 – 1314) e la dissoluzione dell’ordine con la messa a morte dei suoi componenti, la storia dell’ordine dei Templari viene ora ricostruita dal confronto con circa 145.000 documenti originali e ci viene restituita dall’autore in tutto il suo splendore.
Un tema e un periodo storico di grande interesse per il grande pubblico. L’autore racconta quasi come un romanzo le vicende per potente ordine religioso-militare.

Quarta di copertina:
I templari, uniti in ordine religioso-militare, erano dei cavalieri medievali che si dedicavano a difendere i luoghi santi del cristianesimo e a proteggere i pellegrini diretti in Palestina. Divenuti potenti e ricchi per il loro valore militare e l'abilità finanziaria, furono avversati non tanto dal Saladino e dai capi musulmani quanto dal re francese Filippo il Bello, desideroso di impossessarsi dei loro beni per sanare le sue dissestate finanze. Egli li accusò, perciò, di eresia, idolatria e sodomia e non esitò a ricorrere alla tortura per estorcere da loro una confessione. Per la pressante richiesta del re anche il papa Clemente V finì per condannarli e soppresse l'ordine.
La storia dei cavalieri del Tempio è stata spesso deformata da un intrico di misteri e leggende. Laurent Dailliez ha esaminato e messo a confronto circa 145.000 document originali per restituirci con precisione, chiarezza e rigore la vera storia dei templari.
Un racconto avvincente sullo sfondo delle crociate in Terrasanta e della guerra contro i mori nella penisola iberica.

Indice:
pag. 7 Introduzione
11 I. Gerusalemme e Troyes
25 II. Il Tempio vagabondo
43 III. I gran maestri
61 IV. La giurisdizione
85 V. La vita del templare
105 VI. Terrasanta e relazioni
129 VII. La nuova Babilonia: Gerusalemme cade
151 VIII. Il Tempio: banca e diplomazia
163 IX. Sviluppo e giurisdizione
173 X. La penisola iberica
181 XI. Gli errori e gli intrighi
195 XII. Politica e diplomazia
207 XIII. Le campagne d'Egitto
221 XIV. Federico II, re di Gerusalemme
233 XV. San Luigi, la sua crociata e il Tempio
245 XVI. Isolamento del regno e dei templari in Oriente
259 XVII. La fine del regno
271 XVIII. L'interludio
277 XIX. La fine del Tempio
301 XX. Conclusione
311 Indice dei nomi.


ARGOMENTO: , , , , , , ,
GENERE: , ,