I monaci della guerra

Templari, Ospitalieri, Cavalieri Teutonici ed altri... votati alla povertà, alla castità, all'obbedienza. Monaci ma soldati

PREZZO : EUR 25,00€
CODICE: ISBN 8842213284 EAN 9788842213284
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Traduzione di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : -
DISPONIBILITA': In esaurimento


TITOLO/DENOMINAZIONE:
I monaci della guerra
Templari, Ospitalieri, Cavalieri Teutonici ed altri... votati alla povertà, alla castità, all'obbedienza. Monaci ma soldati
PREZZO : EUR 25,00€

CODICE :
ISBN 8842213284
EAN 9788842213284

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Traduzione di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:



ANNO:
2005

DISPONIBILITA':
In esaurimento

CARATTERISTICHE TECNICHE:
312 pagine
20 ill. colori, 5 ill. b/n
Rilegato
cm 15,5 x 23

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:

In questo affascinante e documentatissimo saggio, uscito in Gran Bretagna nel 1972 e ora aggiornato alla luce delle più recenti ricerche storiche sul tema, l’autore narra la storia di tutti gli ordini militari, dai tre maggiori, Templari, Ospitalieri (Cavalieri di Malta) e Cavalieri Teutonici, ai meno noti della Spagna, del Portogallo e dell’Italia, partendo dalla loro fondazione fino ai nostri giorni. Con il dichiarato intento di rendere disponibile a un pubblico di non specialisti l’enorme quantità di pubblicazioni accademiche dedicate ai «cavalieri con la spada», la trattazione si concentra sul periodo che va dal Medioevo fino alla Controriforma, i secoli che hanno visto la Chiesa organizzare truppe militari per le Crociate in Terrasanta. Al tempo, per tutti i cristiani del mondo occidentale la guerra santa era un ideale riconosciuto: «Chi combatte contro di noi, combatte contro Gesù Cristo», proclamavano i Cavalieri Teutonici. I confratelli di questi ordini militari erano nobili che si votavano alla povertà, alla castità e all’obbedienza, vivendo in convento come monaci e all’esterno come soldati in uniforme, sempre pronti a combattere i nemici della Croce. È scritto nella Bibbia che chi di spada ferisce di spada perisce, ma questi cavalieri si consideravano a tutti gli effetti guerrieri di Cristo, i suoi «monaci guerrieri».


ARGOMENTO: , , , , , ,
GENERE: , ,