I crimini del ragno. La terza inchiesta di sorella Fidelma

PREZZO : EUR 20,00€
CODICE: ISBN 8871334973 EAN 9788871334974
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Traduzione di: A cura di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 3 -
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
I crimini del ragno. La terza inchiesta di sorella Fidelma

PREZZO : EUR 20,00€

CODICE :
ISBN 8871334973
EAN 9788871334974

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Traduzione di: A cura di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 3


ANNO:
2002

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
380 pagine
1 mappa in b/n
Brossura, con sovracoperta
cm 15 x 21 x 2,5
gr 415

NOTE:
Titolo originale: The Spider's Web

DESCRIZIONE:

Seconda di copertina:
Dopo L'abbazia degli innocenti e L'astuzia del serpente, ecco la terza detective story celtica scaturita dalla fantasia di Peter Tremayne, il creatore della fortunata serie di sorella Fidelma.
Valle di Araglin, Irlanda meridionale, anno del Signore 666. Il capo clan Eber è un uomo mite e autorevole, rispettato da tutti per saggezza e onestà. Eppure, una notte, delle urla disumane si levano dalla sua dimora. I servi accorrono in massa solo per trovare Eber cadavere e, sopra di lui, con le vesti insanguinate e un coltello stretto in mano, il giovane Móen, un derelitto a cui il capo clan aveva concesso aiuto e protezione.
Dunque, sembrano che non ci siano dubbi sulla colpevolezza di Móen, anche se resta da spiegare perché il giovane abbia voluto assassinare un uomo così pacifico, innocuo e stimato. E il problema è aggravato dal fatto che il presunto omicida è... cieco, muto e sordo. Da un lato, quindi, è impossibile che l'assassino sia Móen; dall'altro, tuttavia, è altrettanto impossibile che non sia lui. Nei Cinque Regni d'Irlanda esiste una sola persona in grado di illuminare questo complicatissimo mistero: sorella Fidelma, magistrato reale, investigatrice ostinata e monaca tutt'altro che ortodossa…

Quarta di copertina:
Cinque efferati omicidi sconvolgono la vita di una tranquilla comunità di campagna. In apparenza non esistono dubbi sul colpevole: un giovane sordo, cieco e muto.
Ma forse la verità è più contorta, sottile, complicata… come la tela di un ragno assassino.
"Con I crimini del ragno, Peter Tremayne ha scritto il suo 'giallo celtico' più forte, originale e convincente. Un romanzo che è impossibile posare prima di essere arrivati all'ultima pagina…" (Publishers Weekly)


ARGOMENTO: , , ,
GENERE: , ,