Contadini e città fra 'Langobardia' e 'Romania'

PREZZO : EUR 20,00€
CODICE:
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , VIII
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Contadini e città fra 'Langobardia' e 'Romania'

PREZZO : EUR 20,00€

CODICE :



AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, VIII

ANNO:
1988

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
X-132 pagine
Brossura con alette

NOTE:
VOLUME IN BUONE CONDIZIONI,  SOTTOLINEATURE A MATITA, UNA SCRITTA A PENNA

DESCRIZIONE:

Seconda di copertina:
l saggi raccolti in questo volume concorrono a delineare alcuni aspetti essenziali della società e dell'economia medievale, in stretto rapporto con le vicende del potere e delle istituzioni. In particolare viene messa a fuoco la sostanziale diversità di situazioni che caratterizzano, rispettivamente, i territori della Langobardia (precocemente investiti dal potere e dalla civiltà dei longobardi e poi dei franchi) e quelli della Romania (tenacemente legati alla tradizione romana, con il tramite della dominazione bizantina). Anche il rapporto fra mondo rurale e mondo cittadino, che costituisce uno dei motivi conduttori del libro, si rivela profondamente diverso nelle due diverse aree di civiltà.

Indice:
pag. VII Premessa
1 1 / Il contadino nell'alto Medioevo: un profilo sociale
23 2 / Campagne e contadini nella Romania di tradizione bizantina (Esarcato e Pentapoli)
33 3 / Rapporti di lavoro e simbologia del potere. Le prestazioni d'opera nei contratti agrari dell'alto Medioevo (Italia settentrionale)
67 4 / Strutture famigliari e forme di conduzione fondiaria. Spunti per una storia della società contadina (Romagna, secoli X-XIII)
79 5 / Una città, un castello: Imola e San Cassiano nei secoli XI-XII
113 6 / La città e i contadini. Egemonia urbana e controllo del territorio nella legislazione statutaria del basso Medioevo


ARGOMENTO: , , ,
GENERE: , ,