Colendo iustitiam et iura condendo. Federico II legislatore del Regno di Sicilia nell'Europa del Duecento

Per una storia comparata delle codificazioni europee


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Colendo iustitiam et iura condendo. Federico II legislatore del Regno di Sicilia nell'Europa del Duecento
Per una storia comparata delle codificazioni europee
PREZZO : EUR 39,00€

CODICE :
ISBN 8880162349
EAN 9788880162346

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
A cura di: Contributi di: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Jesús Vallejo, , , , 'Abd al Haqq Isma' il Guiderdoni, ,

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 1

ANNO:
1998

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
XVI-646 pagine
32 ill. in bianco e nero
Brossura con alette
cm 17 x 24 x 3,5
gr 1125

DESCRIZIONE:

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Messina-Reggio Calabria, 20-24 gennaio 1995, organizzato dall'Università di Messina, Istituto di Storia del Diritto e delle Istituzioni.

Commento dell'editore:
La valorizzazione delle emergenze culturali e monumentali del Mezzogiorno italiano ed in particolare il ruolo determinante che questi territori ebbero durante il regno di Federico II e il compito istituzionale che si è dato l'Istituto Internazionale degli Studi Federiciani creato nel 1998 d'accordo tra l'ex Ministero degli Interventi straordinari del Mezzogiorno e il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Dopo la grande mostra a Roma dedicata a Federico II (vedi "Federico II e l'Italia") il programma di approfondimento prosegue con una serie di convegni in varie università del Sud Italia. In questo volume si presentano gli atti del primo di questi convegni realizzato dall'Università degli studi di Messina.
Curato dal grande giurista Andrea Romano, il volume è interamente dedicato all'approfondimento delle legislazioni in essere ai tempi di Federico II e al confronto con altre organizzazioni giuridiche del tempo. I contributi sono ad opera dei maggiori studiosi italiani e stranieri su questi temi, omaggio dovuto a uno tra "i più grandi principi del mondo, Federico, stupore mirabile rinnovatore del mondo e dell'arte dello stato".

Indice:
pag. VII Prefazione
XI Programma del Convegno
1 Andrea Romano, Introduzione ai lavori
1. Federico II, l'Impero, il Papato
11 Martin Bertram, Gregorio IX, Innocenzo IV e Federico II: tre legislatori a confronto
29 Gérard Fransen, Du cas particulier à la jurisprudence et de la jurisprudence à la legislation. L'évolution du droit canonique de 1140 à 1234
39 Knut Wolfgang Nörr, Ideen und Wirklichkeiten: zur kirchlichen Rechtssetzung im 13. Jahrhundert
51 Magnus Ryan, Ius Commune Feudorum in the Thirteenth century
67 Mariano Sanz Gonzalez, La iglesia y la corona en la legislación de Alfonso X y el Liber Augustalis de Federico II
81 Peter Weimar, Federico II legislatore dell'Impero
91 Armin Wolf, La prima ondata di codificazioni in Europa (1231-1281): concetti e nessi
2. Federico II legislatore del Regnum Siciliae
109 Mario Caravale, Legislazione e giustizia in Federico II. Problemi storiografici
133 Enrico Mazzarese Fardella, Federico II legislatore nel Regnum
143 Hans Schlosser, Die Juden in der Gesetzgebung Friedrichs II. Ein Problem der Toleranz?
167 Giancarlo Vallone, Profili costituzionali nel Liber Augustalis
3. Il Liber Augustalis
187 Domenico Maffei, Un'epitome in volgare del Liber Augustalis
197 Wolfgang Wagner, Der Liber Augustalis als Auftakt einer neuen Epoche der abendländischen Gesetzgebung
229 Ortensio Zecchino, Le edizioni delle costituzioni di Federico II
4.L'immagine di Federico II legislatore
263 Dick E.H. De Boer, The distant legislator. The image of Frederick II in the Low Countries in contemporary sources and modern historiography
285 Enrico Pispisa, Federico II legislatore nelle cronache medievali
303 Pierre Racine, Frédéric II législateur dans la culture française
5. Il "secolo giuridico": esperienze europee a confronto
325 Paul Brand, English Thirteenth Century Legislation
345 Gérard Giordanengo, Le roi de France et la loi: 1137-1285
397 Aquilino Iglesia Ferreirós, El poder de facer leyes de Alfonso X
411 Antonio Pérez Martín, La codificación del derecho en Aragón: Jaime I
427 Gudmund Sandvik, Les codes de Magnus Hákonarson Iagaboetir (le législateur): 1274-1281
455 Páll Sigurdsson, Jónsbók. The Icelandic Law Code of 1281
471 Ditlev Tamm, La legge dello Jutland del re Valdemar II e la legge dello Uppland: due codici nordici del 1200
485 Jesús Vallejo, Relectura del Fuero Real
6. Federico II, l'Islam e la cultura del suo tempo
517 Peter Linehan, Some observations on Castilian scholars and the Italian schools in the age of Frederick II
529 Salvatore Tramontana, Ecologia e tradizione islamica della natura nell'impegno legislativo e culturaIe di Federico II
543 Gian Piero Vincenzo e 'Abd al Haqq Isma' il Guiderdoni, Religione, diritto, politica: note su Federico II e il diritto islamico
7. La legislazione cittadina: esperienze a confronto
573 Marita Blattmann, Rechtssetzung und Rechtsverschriftlichung in den deutschen Städten zur Zeit Friedrichs II
619 Vito Piergiovanni, La normativa comunale in Italia in età fredericiana
637 Andrea Romano, Conclusione dei lavori


ARGOMENTO: , , , , , ,
GENERE: , ,